Proposta di Regolamento e disciplinare per i Registri Regionali

Ai Chairman e Referenti regionali RIDT

Come sapete per un corretto percorso di messa a norma dei RR, dopo la approvazione del registro con legge regionale, è necessario elaborare e far approvare agli organismi Regionali un Regolamento ed un Disciplinare di registro. Questi documenti servono a definire come verrà attuata, nella pratica, la normativa e stabiliscono alcune norme da applicare per il corretto utilizzo delle strutture e dei dati.

Considerato che alcune regioni stanno correttamente seguendo il percorso di messa a norma del Registro Regionale i Chairman hanno chiesto al Comitato Scientifico del RIDT di elaborare un regolamento e un disciplinare che possa essere proposto alla loro regione. Purtroppo la situazione normativa dei Registri Regionali è estremamente variegata, così come le modalità di raccolta dati ecc., pertanto elaborare questi documenti in maniera tale che essi siano utilizzabili senza modifiche nelle diverse regioni è impossibile.

Una delle funzioni del RIDT è tuttavia quella di favorire lo sviluppo dei registri regionali e quindi il Comitato Scientifico ha elaborato le proposte di regolamento e disciplinare riportate in questa pagina (http://ridt.sin-italy.org/web/eventi/RIDT/privacy.cfm).

Questi documenti vanno considerati solo come una bozza da elaborare e modificare alla luce delle diverse situazioni regionali. Inoltre, pur essendo frutto di un processo di revisione molto accurato, essi sono stati prodotti direttamente da nefrologi e pertanto possono contenere imprecisioni, errori od omissioni per cui il Comitato Scientifico del RIDT declina ogni responsabilità e conferma la sua disponibilità a rivedere i documenti con tutte le regioni che ne facessero richiesta

 

Il comitato Scientifico RIDT

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi